1. PERCHÈ SI PUÒ FARE 
Il Barcellona di sicuro non è quello assetato di sangue di due anni fa.
Lo sappiamo, suona strano dirlo dopo la qualificazione alla finale di Coppa del Re e dopo la più grande rimonta mai avvenuta in Champions League contro il PSG, ma in campionato ha preso 4 sberle davvero non da BARCELLONA (neanche un mese fa perdeva contro il Deportivo La Coruna che sta annaspando per non retrocedere…)

 

2. PERCHE’ SIETE JUVENTINI
La Juve è la squadra più tifata d’Italia con i suoi 8.316.000 tifosi che oggi affolleranno i salotti, le pizzerie, i bar e, ovviamente, lo Stadium.
Immancabile, il viralissimo inno dedicato ad Angelo Ogbonna (ormai in forza al West Ham), elevato a musa ispiratrice da un tifoso-poeta bianconero intervistato dalla BBC in occasione della finale di Champions del 2015.
Per chi se lo fosse perso qui c’è il video

 

3. PERCHÈ SIETE GUFI
Ma a tanto amore, corrisponde tanto tanto odio!
La Juve è infatti anche la squadra più odiata dai tifosi italiani (il 43%).
La serata di oggi sarà caratterizzata da faide familiari, portiere rigate, amicizie finite e utilizzi impropri di cric ed altri oggetti contundenti.
C’è chi ha promesso di auto-amputarsi, di ossigenarsi le parti basse, di pagare una cena a Mario Adinolfi o, peggio ancora, di seguire un’intera trasmissione di Fabio Fazio.
Le più atroci promesse, pur di vedere il sogno europeo della Juve infrangersi per il ventesimo anno consecutivo.
Esiste anche un sito che tiene il conto di quanto tempo è passato dall’ultima Champions della Juve e che si chiama, per l’appunto, daquantotempolajuvenonvincelachampions.com

 

4. PERCHÈ È IN CHIARO SU CANALE 5
C’è poco altro da aggiungere a questo punto se non “…’CCEZZZIONALE!”

Leave a Reply

articoli popolari